Realizzaione siti web - Corsi informatica

Torna l’appuntamento con PaesAgire: il 6 e il 13 dicembre i primi incontri della rassegna 2013-2014 a Pieve di Soligo (Treviso)

Il-Soligo_PaesAgire r

“Paesaggi sostenibili/Paesaggi insostenibili” è questo il tema della 6^ edizione di PaesAgire. La rassegna, che dal 2008 affronta in modo nuovo i temi della conservazione e della trasformazione di territorio e paesaggio, quest’anno si apre a dicembre con due eventi che si terranno nei giorni 6 e 13 presso l’Auditorium “Battistella Moccia” di Pieve di Soligo (TV). Proiezioni di film e documentari italiani ed internazionali, dibattiti e tavole rotonde con la partecipazione di personalità del mondo della cultura, dell’arte, della politica, dell’imprenditoria e dell’università, visite guidate e mostre fotografiche sono gli eventi che scandiranno le tappe della 6^ edizione della rassegna, proponendo ai visitatori un viaggio insolito alla scoperta del territorio e della sua interazione con le attività umane, lo sviluppo delle comunità locali, le scelte di programmazione, la progettazione urbana e del paesaggio.   Anche quest’anno la partecipazione agli appuntamenti in calendario sarà aperta a tutti e gratuita.  Il percorso di riflessione e dibattito, apertosi nel 2008 è maturato negli anni, fa un nuovo passo in avanti nella  realizzazione di una nuova cultura dello sviluppo e della conservazione delle specificità territoriali. Dopo aver osservato il paesaggio attraverso i luoghi, il tempo, le emozioni e i colori, la 6^ edizione propone il tema forte e complesso dello scontro tra Paesaggi sostenibili e Paesaggi insostenibili: qual è il paesaggio sostenibile? La sostenibilità coincide con la tutela ambientale? Il progresso è insostenibile? Nuove vie di comunicazione rovinano il territorio o rilanciando l’economia territoriale, sono da considerarsi sostenibili? Fino a dove può spingersi l’intervento umano, prima che la natura si ribelli riappropriandosi con forza dei suoi spazi? Il paesaggio agricolo è da considerarsi ancora naturale? Fin dove la pratica agricola può avanzare a scapito del bosco o del pascolo?   Queste e altre sono le domande, spesso scomode, alle quali tenteranno di dare risposta gli ospiti dei convegni e i registi chiamati ad intervenire nel corso delle proiezioni dei loro lavori cinematografici.

Organizzatori

Anche quest’anno PaesAgire sarà organizzata da Antennacinema, con la direzione artistica di Michelangelo Dalto e promossa dall’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo (TV). La manifestazione gode inoltre del patrocinio di: Regione del Veneto, Provincia di Treviso, Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane, Università IUAV di Venezia, Fai – Fondo per l’Ambiente Italiano, Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, Unindustria Treviso, Collegio dei Geometri della provincia di Treviso, Ordine degli Architetti della provincia di Treviso, Ordine degli Ingegneri della provincia di Treviso. La 6ª edizione è organizzata in collaborazione con l’Osservatorio per il paesaggio delle colline dell’Alta Marca, l’Associazione Culturale Careni, l’ISISS Marco Casagrande di Pieve di Soligo ed ha per generoso sponsor la Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi.

SEGUE DESCRIZIONE DEGLI APPUNTAMENTI

Venerdì 6 dicembre | Auditorium “Battistella-Moccia”

CATASTROFE INSOSTENIBILE

Ore 20.45

Interventi sul tema della 6^ edizione di PaesAgire “Paesaggio sostenibile/Paesaggio Insostenibile”

       Fabio Sforza – Sindaco del Comune di Pieve di Soligo

       Nicola Sergio Stefani – Assessore alla cultura e turismo del Comune di Pieve di Soligo

       Giovanni Follador – Direttore dell’Osservatorio per il Paesaggio delle Colline dell’Alta Marca

       Michele Genovese – Direttore del GAL dell’Altamarca Trevigiana

       Gino Lucchetta – Presidente della Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane

       Paolo Rigo – Dirigente scolatsico Isiss “M. Casagrande” di Pieve di Soligo

Ore 21.15

Proiezione del film “LA QUINTA STAGIONE” – Ingresso libero

di Peter Brosens & Jessica Woodworth (coproduzione Belgio/Olanda/Francia 2013)

Venerdì 13 dicembre | Auditorium “Battistella – Moccia”

PAESAGGI SOSTENIBILI

Ore 20.45

“BOSCO CHE VA, BOSCO CHE TORNA” Conversazione intorno al tema della tutela delle zone boschive.

Interverranno:

       Luigi Alfonsi – Dirigente Unità Periferica Servizio forestale regionale di Treviso e Venezia

       Lucio Montecchio – Professore di Patologia forestale, Dip. Di Territorio e Sistemi Agroforestali (TESAF) dell’Università di Padova

       Alberto Piccin – Comandante Provinciale di Treviso – Corpo Forestale dello Stato

       Arch. Leopoldo Saccon – Co-redattore del Piano di Assetto del Territorio (PAT) di Cortina d’Ampezzo

       Adriano Verocai – Assessore all’edilizia, urbanistica e lavori pubblici del Comune di Cortina d’Ampezzo

       Arch. Stefania Zangrando – Coordinatrice dell’Osservatorio del Paesaggio delle Dolomiti

Presenta e coordina:

       Gino Lucchetta – Assessore ai lavori pubblici, ambiente e agricoltura del Comune di Pieve di Soligo

Serata organizzata in collaborazione con l’Osservatorio per il Paesaggio delle Colline dell’Alta Marca.

INFORMAZIONI

Auditorium “Battistella Moccia” c/o Biblioteca civica | Piazza Vittorio Emanuele II, 9 – Pieve di Soligo (TV)

Comune di Pieve di Soligo

Ufficio Cultura | Tel.0438/985335 | Fax 0438 /985300 | cultura@comunepievedisoligo.it| www.pievecultura.it

Antennacinema | Tel. 0438/651531 | Fax 0438/455247 | comitatoac@email.it | www.antennacinema.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *