Realizzaione siti web - Corsi informatica

Domenica 21 giugno 2015 a Montenars (Udine)

il roccolo di Manganel

Va libretto mio, va a roccolare. — Nell’ambito della 17^ edizione della manifestazione “Andar per roccoli” promossa dalla Pro Montenars e dal Comune, in programma a Montenars nella giornata di domenica 21 giugno, l’Ecomuseo delle Acque del Gemonese organizza lo spettacolo “Va libretto mio, va a roccolare”, lettura scenica con musica dal vivo. Inizio alle 16.30 presso il Roccolo di Manganel.

Lo spettacolo evoca attraverso la dimensione narrativa e musicale le storie di uomini e uccelli legati ai roccoli di Montenars. Due gruppi, il Teatro della Sabbia di Pordenone e La scatola sonora di Udine, “concerteranno” all’interno del roccolo un immaginifico viaggio che attraverserà percorsi legati alla memoria della popolazione locale e alla dimensione letteraria di vari autori quali Luigi Meneghello, Amedeo Giacomini e W. H. Hudson. Tutto si intreccerà alle suggestioni ritmiche e sonore di compositori, come Antonio Vivaldi, che si adattano sia al contesto del rapporto dell’uomo con la natura (e i suoi suoni), sia alla vita rurale (con le sue melodie e le sue feste).

Le voci sono di Caterina Comingio e Vincenzo Muriano, i musicisti Andrea Miola, Marta Nazzi, Eva Miola, Orsola Banelli, Mariarosa Dorbolò, Elena Misdariis, Paolo Michelutti e Sofia Miola.

L’iniziativa viene organizzata in occasione del solstizio d’estate, giornata che la rete degli ecomusei italiani dal 2007 dedica al Paesaggio promuovendo azioni di riqualificazione e valorizzazione dei luoghi di maggiore interesse per la comunità locale, e si inserisce nel progetto “Una mappa di comunità per Montenars” sostenuto dal GAL Open Leader in collaborazione con Ecomuseo, Comune e Pro Montenars.

Nella foto: il Roccolo di Manganel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *