Realizzaione siti web - Corsi informatica

Livon: sul Collio una vendemmia 2015 da oscar! Per l’Azienda di Dolegnano si preannuncia un’annata memorabile.

livon vendemmia

Arrivano dai vignaioli Livon le prime impressioni sulla vendemmia 2015 nel Collio.   Un’annata che si annuncia di altissimo livello, grazie a condizioni climatiche straordinarie, come non succedeva ormai da vent’anni.

Si è quasi giunti al termine della raccolta delle uve bianche nei vigneti Livon, e le analisi confermano un equilibrio perfetto tra acidità, PH e zuccheri.

Grandi le attese soprattutto per la nuova annata del Manditocai, il vigneto dove sono stati raccolti i migliori grappoli, che daranno vita ad un Friulano di grande struttura ed ottima aromaticità.

Anche il Braide Alte, il vino del cuore della famiglia Livon, si riconfermerà al vertice della produzione aziendale grazie a questa annata davvero speciale.

La prossima settimana Valneo e Tonino Livon daranno il via anche alla vendemmia dei rossi che, meteo permettendo, sarà anch’essa da mettere in bacheca.

Una riprova dell’alta e costante qualità dei vini Livon, confermata anche dai recenti riconoscimenti ottenuti.

Il Braide Alte 2013 Livon e il Chianti Classico Riserva 2013 Borgo Salcetino hanno infatti ottenuto i Tre Bicchieri dalla Guida 2016 del Gambero Rosso.

Ed anche la rigorosa giuria di degustazione del Merano Wine Festival, oltre ad avere selezionato la cantina per la prossima edizione dell’evento, ha assegnato la Medaglia Gold al Braide Alte 2013 e la Medaglia Red al Friulano Manditocai 2013 e al Pignolo Eldoro 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *