Realizzaione siti web - Corsi informatica

Tai Rosso

Il Grenache si merita le luci della ribalta!

Nel gennaio 2013, l’ente di promozione del vino del Roussillon, il Consiglio Interprofessionale dei vini del Roussillon, ha organizzato l’unico concorso mondiale per i Grenache, Cannonau, Tai rosso, Granaccia e altri sinonimi… Alla prima edizione del Concorso internazionale Grenaches du monde, 11 medaglie sono state conquistate da cantine italiane (tutte dalla Sardegna), di cui una rarissima Gran medaglia d’oro!  La prima edizione di questo Continua a leggere

I Vini Vicentini alla prova dei buyer internazionali, 8 giugno 2013, Montecchio Maggiore (Vicenza)

Sabato 8 giugno 12 buyer provenienti da tutto il mondo si incontrano a Villa Cordellina Lombardi. Presenti tutti i Consorzi di Tutela del territorio berico. Sarà Villa Cordellina Lombardi ad ospitare il prossimo workshop sui vini vicentini dedicato ai buyer esteri il prossimo sabato 8 giugno. Per l’occasione saranno presenti, per la prima volta tutti assieme, i quattro Consorzi che gravitano nel territorio berico: Gambellara , Colli Berici e Vicenza , Breganze e Lessini Durello. Quattro realtà che hanno deciso di unire le forze per l’occasione e presentare uniti e compatti la realtà vitivinicola vicentina. Tredici aziende per dodici buyer, selezionati in tutto il mondo: — segue  — clicca  — Continua a leggere

Consorzio Colli Berici e Vicenza: a Vinitaly con il Tai Rosso, autoctono da scoprire.

Ricco programma di appuntamenti e degustazioni. Tra le novità: l’Autoctobus, l’happy hour e il Finger Food Contest. PAD 7B – STAND G5.  Sarà un Vinitaly denso di iniziative quello che coincide con il quarantesimo anniversario per la Denominazione Colli Berici. Riflettori puntati sui grandi vini rossi, tra cui spicca l’autoctono Tai Rosso, con tante novità e idee originali, come negli ultimi anni ha saputo proporre il Consorzio di Tutela Colli Berici e Vicenza , in nome di un territorio sempre attivo e vivace.  Tre gli appuntamenti fissi nei quattro giorni di fiera. Ogni giorno alle 12.30 — segue  — clicca — Continua a leggere

Martedì 29 gennaio 2013 il Tai Rosso Colli Berici a Forlì, a BeviDoc On Tour

Una serata all’Osteria Don Abbondio organizzata dal Consorzio Vini Colli Berici e Vicenza. Dalle 18.30 aperto un Banco d’assaggio con la presenza dei produttori.  Si terrà martedì 29 gennaio all’Osteria Don Abbondio di Forlì un inedito matrimonio tra la cucina romagnola e i vini dei Colli Berici (Vicenza) in una serata organizzata dal Consorzio tutela vini Colli Berici e Vicenza. L’oste Simone Zoli e lo chef Giovanni Merli hanno preparato un menu in grado di esaltare il Tai Rosso, vino autoctono dei Colli Berici, che accompagnerà tutta la cena con cinque versioni tra loro diverse, a dimostrazione delle doti di versatilità del vitigno. Si comincia con il Raviggiolo dell’Appennino tosco-romagnolo (formaggio fresco, presidio slow food) su una piada di farro biologico condita con olio nuovo, a cui viene abbinato il Tai Rosso Colli Berici DOC della Cantina Collis. Si prosegue con un Crostino di funghi porcini e Prosciutto crudo 24 mesi accostato al Tai Rosso della Cantina Colli Vicentini. Si passa quindi a uno Sformato di baccalà con patata schiacciata e olive nere, abbinato al Tai Rosso dell’azienda agricola Monte San Giorgio e dei Basotti con crema di Parmigiano Reggiano e scaglie di mortadella con il Tai Rosso dell’azienda agricola Mattiello. Spazio quindi ad un Tacchino farcito con le castagne, a cui si accompagna il Tai Rosso Riveselle dell’azienda Piovene Porto Godi, per finire con un dolce della casa.  A presentare e guidare la degustazione saranno gli stessi produttori, presenti alla serata. programma. Continua a leggere

Il Tai Rosso di Pialli al Vigneto chiamato Italia, a Vicenza, sabato 8 dicembre 2012

Siamo lieti di invitarVi a degustare il Tai ROSSO di Alessandro Pialli, noto produttore di Barbarano (Vicenza), presso la nostra enoteca, Il Vigneto chiamato Italia, sabato 8 dicembre dalle ore 16.30 alle 19,00. Un Tai Rosso totalmente diverso da come ve lo immaginate, un vino rosso che vi sorprenderà per i suoi profumi, la sua struttura ed equilibrio . – Il Vigneto chiamato Italia – Via Zamenhof, 30  – Vicenza

Bevidoc On Tour, tre tappe per scoprire il Tai Rosso, Colli Berici, Vicenza dal 16 novembre 2012

Tre appuntamenti organizzati in collaborazione con le condotte Slow Food di Como, Vallagarina-Alto Garda e Forlì per abbinare i vini vicentini ai sapori locali. Parte venerdì 16 novembre 2012 da Como la mini tournée del Consorzio tutela vini Colli Berici e Vicenza. Tre appuntamenti che prendono il titolo di Bevidoc on tour (da BErici e VIcenza DOC) e che porterà il Tai Rosso e i suoi produttori ad incontrare gli enoappassionati anche a Isera (TN) il 23 novembre e a Forlì il 7 dicembre. Gli eventi sono organizzati con la collaborazione delle locali condotte Slow Food e con il sostegno della Camera di Commercio di Vicenza. Sarà il Continua a leggere

I vini dei Colli Berici (Vicenza) al Salone del Gusto 2012

Sei appuntamenti, tutti nella giornata di sabato 27 ottobre, porteranno il Tai Rosso e  la gastronomia vicentina alla manifestazione di Slow Food. Pad. 1, stand A020-B019. Sarà sabato 27 ottobre la giornata dei Colli Berici al Salone del Gusto di Torino. Ben sei appuntamenti, cadenzati nel corso della giornata, per scoprire il Tai Rosso abbinato ai prodotti tipici del territorio vicentino. Il Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza sarà infatti presente all’Osteria allestita nello spazio espositivo della Regione Veneto, padiglione 1, stand A020 – B019. Protagonista assoluto sarà il Tai Rosso, il vino autoctono emblema dei Colli Berici, che nell’ambito della rassegna La cucina Veneta tra il mare e la montagna sarà abbinato al piatto Maneghi di patata americana di Valliera, preparato dal ristorante Alla Rosa di Adria (Rovigo). Si tratta di gnocchi di patate americane conditi con burro fuso, zucchero e cannella, preparati tradizionalmente ad ottobre nel polesine, in particolare Continua a leggere

Colli Berici Doc e Vicenza Doc: non tutto il caldo dell’estate 2012 vien per nuocere

In calo (dal 20 al 30%) le quantità, ma qualità garantita. In particolare per i vini rossi, vanto del territorio dei Colli Berici. Saranno intensi e potenti, con tannini eleganti fin da subito. È iniziata in questi giorni la vendemmia delle varietà precoci su tutto il territorio Colli Berici DOC e Vicenza DOC. In questi giorni si stanno raccogliendo Pinot Grigio e Chardonnay, poi si passerà con i primi di settembre a Merlot, Cabernet, Tai Rosso e Garganega. Il grande caldo e la siccità che hanno segnato tutta l’estate, in particolare le ultime settimane, stanno portando ad una netta flessione delle quantità raccolte. “Stimiamo un calo dal 20 al 30% in base alle varietà”  spiega Pietro Zambon, presidente di Collis Veneto Wine group, uno dei primi gruppi vitivinicoli in Italia e di cui fa parte la Cantina Colli Berici, primo produttore dell’area.  “Si tratta però di uve sanissime – aggiunge – senza alcun problema fitosanitario, che ci regaleranno vini potenti, con ottime strutture, piuttosto alcolici. Le nostre dotazioni tecnologiche permettono poi di refrigerare Continua a leggere

Le Vigne del Palladio (Vicenza) 2012, ecco i vincitori

I vini Colli Berici e Vicenza Doc giudicati da una commissione tecnica e da una giuria popolare per il concorso Le Vigne del Palladio. I vincitori annunciati a Sapor di Vino. Sono stati annunciati sabato 9 giugno a Villa Trissino Marzotto in occasione di Sapor di Vino, la Rassegna dei Vini del Veneto, i vincitori della seconda edizione del Concorso Le Vigne del Palladio, organizzato dal Consorzio Tutela vini Colli Berici e Vicenza. Questo l’elenco dei vini vincitori divisi in cinque categorie: per la categoria vini Bianchi il Sauvignon 2011 Cantina Ca’Basso; per la categoria Tai rosso il Tai Rosso 2011 Fattoria Le Vegre; per la categoria Tai Rosso Riserva il Tai Rosso Riserva “Cìo Bacaro” 2009 Az.Agr. Pi! alli; per la categoria vini rossi da vitigni internazionali vendemmia 2011 il Cabernet Franc 2011 Fattoria Le Vegre; per la categoria vini rossi da vitigni internazionali annate precedenti vincono a pari merito il Cabernet “Pozzare” 2010 Piovene Porto Godi e il Cabernet Sauvignon 2010 Mattiello. I giurati si sono riuniti lo scorso 25 maggio al Golf Club di Brendola per giudicare i vini. Anche quest’anno accanto alla consueta commissione tecnica composta da esperti del settore, è stata affiancata una giuria popolare formata da semplici consumatori. Continua a leggere